IL VINO CHE NASCE DAL RISO!!!

Il professore Antonio Tinarelli, agronomo e studioso, ha condotto un ampio studio sulla bevanda estratta dal cereale, affermando che il vino di riso non è soltanto una curiosità ma un alimento usuale in Cina e che grazie alle migrazioni frequenti, si sta affermando anche in Europa.

Tinarelli è andato alle origini del fenomeno, partendo dalla dinastia Sung (926 – 1279 d.C.) osservando che aggiungendo al cereale molte erbe aromatiche acquistava fragranza e sapore. Il processo per ottenere il vino dal riso passa attraverso la saccarificazione dell’amido e attraverso l’impiego di un particolare impasto di fermentazione. I colori variano dal rosso al bruno al nero. Dopo la raffinazione e la pastorizzazione, la bevanda rimane in bottiglia circa sei mesi prima di essere immessa sul mercato.

La curiosità verso la bevanda nasce dal fatto che contiene parecchi nutrienti e che, in Cina, viene considerato il miglio farmaco fra tutte le medicine sia per il tipo di erbe utilizzate, che per gli agenti di fermentazione e altri elementi del processo produttivo.

A voi l’approfondimento..

Mandara Stefano

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in ALIMENTAZIONE & CUCINA NATURALE. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...