LE PIANTE PER LA BONIFICA DEI TERRENI INQUINATI: OGGI E’ POSSIBILE

Usare le piante per bonificare i terreni inquinati da metalli pesanti. E’ quanto studiato da un gruppo di ricerca di Pisa che ha presentato i risultati della ricerca al Convegno internazionale “Environmental Pollution and Clean Bio/Phytoremediation” organizzato dalla sezione di Chimica Agraria del Dipartimento di Biologia delle Piante Agrarie e coordinato dal professor Riccardo Izzo.

La sperimentazione nella Laguna di Grado e Marano in provincia di Udine
In provincia di Udine vi è un’area inquinata di circa 3-4 ettari compresa all’interno del sito denominato “Laguna di Grado e Marano e dei corsi d’acqua limitrofi” identificato come sito di interesse nazionale dal Programma Nazionale di ripristino ambientale dei siti contaminati. L’area inquinata è adibita a discarica per lo smaltimento di ceneri di pirite provenienti dai processi di arrostimento del minerale per l’estrazione dello zolfo e la produzione di acido solforico. A seguito di analisi chimiche il sito è risultato gravemente contaminato da cinque metalli pesanti: arsenico, cadmio, piombo, rame e zinco. “I primi tre – spiega Flavia Navari – sono tossici a tutte le concentrazioni, mentre lo zinco ed il rame, elementi indispensabili sia per la crescita delle piante che per gli esseri viventi, lo sono solo ad alte concentrazioni, come riscontrato in questo caso”. La laguna di Grado e Marano è oggetto di studio da parte del gruppo di ricerca della professoressa Navari dal 2005 insieme alle Università di Udine, Padova, Firenze e Milano statale.

Fonte: http://www.molecularlab.it

De Martino Luca

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in ATTUALITA', SALUTE E BENESSERE. Contrassegna il permalink.

Una risposta a LE PIANTE PER LA BONIFICA DEI TERRENI INQUINATI: OGGI E’ POSSIBILE

  1. cerchio ha detto:

    Le piante sono i polmoni della terra…….in questo caso è veramente urgente fare qualcosa……piantateli subito un po’ di alberi…….male non fanno di sicuro…
    Marialuisa della redazione di http://www.ourplanet.it sito ecologico visitateci
    http.ourplanetlife.wordpress.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...