INDIA: PRAHLAD JANI, IL SANTONE CHE NON MANGIA E NON BEVE DA 74 ANNI!!!

prahlad-jani_180(IAMM) Quale sia il segreto di Prahlad Jani, chiamato Mataji, resta ancora un mistero. La strabiliante notizia circa la vita di quest’uomo si è diffusa ieri sul web e subito ha fatto il giro del mondo. L’asceta 82enne, che afferma di non mangiare e bere da circa 70 anni, è seguito e controllato da un team di 30 esperti medici del ‘Defense Institute of Physiology and Allied Sciences’. I ricercatori stanno lavorando per verificare se e come sia possibile una cosa del genere e tra gli esami che effettueranno ci sono risonanze magnetiche, misurazione dell’attività cerebrale e dell’attività cardiaca con elettrodi e tutta una serie di studi neuropsicologici, oltre ad esame del sangue e delle urine. In base a quanto si legge su Bangalore Mirror.com, l’asceta indiano era già stato studiato nel 2003, quando era stato in ospedale per 10 giorni: all’epoca si era parlato di yoga, breatharianismo, induismo perfetto.

PUBBLICITÀ GOOGLE

Dal punto di vista strettamente scientifico, il dottor Sudhar Shah e la sua squadra avevano effettuato su di lui dei test per verificare se realmente vivesse senza mangiare e bere. Dalle risonanze magnetiche è emerso che il suo cervello è simile a quello di un 25enne, ma l’aspetto più incredibile è che Jani riesce a produrre urina nella sua vescica e poi a rimandarla in circolo, alimentandosi delle sue scorie. E questa operazione dipende solo dalla sua volontà, nel senso che Jani sarebbe in grado di controllare le sue funzioni fisiologiche.

29/04/2010 Prahlad Jani chiamato rispettosamente Mataji è ricoverato per accertamenti ed esperimenti nell’ospedale Sterling a Ahmedabad in India.
Ha attirato l’attenzione dei militari indiani perchè per sopravvivere non avrebbe bisogno di bere e di mangiare. Un essere umano mediamente non può resistere più di 3 o 5 giorni senza acqua.
Prahlad, asceta, sostiene che non mangia e non beve da oltre 70 anni ma che si nutre della “forza della vita spirituale”. Le sue capacità, sostiene il santone, provengono da una dea che versa un elisir magico nel suo palato.
Sia vero o no, i ricercatori militari sono interessati a lui e da ben sei giorni lo stanno studiando nell’ospedale di Ahmedabad. Capire come fa a vivere in buona salute fisica e mentale senza mangiare nè bere potrebbe aiutare i soldati a sopravvivere più a lungo in situazioni senza cibo.
Secondo i medici intervistati dal CNN l’uomo non presenta segni di disidratazione o di fame nonostante non mangia e beve certamente da sei giorni.
Il dott. G.Ilavazhagan, direttore dell’Istituto militare di scienze fisiologiche, ha dichiarato al Telegraph: “Se quanto afferma l’asceta viene scientificamente accertato e verificato saremo in grado di contribuire a salvare vire umane in caso di catastrofi naturali, ad alta quota, in mare e in altre situazioni difficili. Possiamo educare la gente sulle tecniche di sopravvivenza in condizioni avverse con poco o niente cibo e acqua a disposizione.

Gli studi sul santone dureranno ancora 15 giorni.

 inserito da: Catherine Stewartpubblicato il: 30/04/2010 18:36
 
De Martino Christian
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in ATTUALITA', SALUTE E BENESSERE. Contrassegna il permalink.

Una risposta a INDIA: PRAHLAD JANI, IL SANTONE CHE NON MANGIA E NON BEVE DA 74 ANNI!!!

  1. irma. ha detto:

    Sicuramente è una persona straordinaria a livello umano, protetto da una grande forza magnetica invisibile e spirituale, i medici cosa ne pensano realmente attraverso la scienza del corpo fisico,per loro sara uno studio interessante . e particolare.è la vibrazione della mente e del corpo che deve interessare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...