ANCHE UNA SOLA SIGARETTA DANNEGGIA LE ARTERIE….

Uno studio condotto da Stella Daskalopoulou del McGill University Health Centre nel Canada, e presentato al Canadian Cardiovascular Congress 2009, ha dimostrato che fumare anche una sola sigaretta può ridurre l’elasticità delle arterie del 25 per cento nelle persone tra i 18 e i 30 anni. Pertanto anche una sola sigaretta può avere effetti negativi sugli adolescenti e suoi giovani adulti, datosi che vasi sanguinei irrigiditi oppongono più resistenza all’azione circolatoria del cuore, rendendone più difficile il lavoro ed aumentando il rischio di infarto e ictus.
Daskalopoulou spiega “Anche poche sigarette al giorno posso avere un impatto profondo sulla salute. Abbiamo analizzato i giovani tra i 20 e i 24 anni, la fascia di età che in Canada ha il maggior numero di fumatori. Molti di loro sostenevano di essere fumatori occasionali, cioè da poche sigarette al giorno” ma i risultati dei test sono stati comparabili tra fumatori occasionali ed abituali.
Infatti la ricercatrice spiega “Dalle nostre misurazioni dell’elasticità delle arterie risulta che anche poche sigarette possono fare la differenza. Nei non fumatori sottoposti a sforzo, l’elasticità delle arterie aumenta. Dopo solo una sigaretta, invece, essa diminuisce del 25 per cento, con le conseguenze che ne derivano”.
Da questi dati si evince che anche il fumo occasionale può danneggiare le arterie, compromettendo la salute e la resistenza del corpo allo stress fisico improvviso.

MolecularLab.it

De Martino Luca

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in SALUTE E BENESSERE. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...